di

Gli esperti utilizzano da diverso tempo dei robot per osservare silenziosamente la natura. Così, un gruppo di scienziati del Georgia Institute of Technology ha ideato un bradipo-robot, che ha le stesse caratteristiche dell'animale di cui si ispira - in primis la lentezza - appeso a un cavo che collega due alberi.

Il robot può monitorare il tempo, l'anidride carbonica, la temperatura e altre informazioni. Lungo circa un metro e mezzo, con un guscio stampato in 3D che protegge i suoi componenti elettrici ed elettronici, il bradibot si muove solo quando necessario (esattamente come la sua controparte animale). Individua anche la luce solare una volta che le batterie devono essere ricaricate.

Nella loro ricerca sulla conservazione degli ecosistemi e delle piante in via di estinzione, il robot può essere uno strumento per una migliore comprensione dei fattori abiotici che influenzano gli ecosistemi e sviluppare informazioni per la protezione di specie ed ecosistemi. Non solo conservazione: la macchina può anche aiutare nell'agricoltura di precisione, poiché i suoi sensori e la sua fotocamera possono aiutare a rilevare prima le malattie delle colture, misurare i fattori ambientali e monitorare l'infestazione di insetti.

Durante tutta la durata della sua (lenta) missione, il bradibot resterà appeso al cavo e monitorerà la situazione dall'alto. Non è la prima volta che si utilizza un robot per l'osservazione della natura e degli animali, recentemente anche un "gorilla-bot" è stato utilizzato dagli scienziati per osservare questi animali. Scoprendo, in prima persona, informazioni che difficilmente sarebbero state ottenute da un operatore umano.

Quanto è interessante?
2