Sinemia sfrutta il "momento no" di MoviePass: ingressi al cinema illimitati

Sinemia sfrutta il 'momento no' di MoviePass: ingressi al cinema illimitati
di

E' la dura legge del mercato: se un'azienda fa un passo falso, un'altra società cerca di sfruttare il momento. Questo è quanto successo oggi con Sinemia, competitor di MoviePass, che ha appena annunciato il suo nuovo piano che include ingressi al cinema illimitati, come faceva il servizio rivale ai suoi inizi.

In particolare, il nuovo piano di abbonamento è ora disponibile negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Canada e in Australia. Questo è stato annunciato con un comunicato stampa dalla stessa società, dove si legge che il prezzo è di 30 dollari al mese.

Stando a quanto riportato da TechCrunch, un portavoce di Sinemia ha dichiarato quanto segue in merito: "Un modello sostenibile e ragionevole per vedere i film su base illimitata. [...] Mentre la maggior parte dei nostri piani si concentra sul moderno spettatore che vede uno, due o tre film ogni mese, vogliamo garantire un servizio adatto a ogni tipo di amante del cinema, che includa gli spettatori frequenti che cercano un'opzione di biglietti illimitata. [...] Abbiamo impiegato quattro anni a testare e perfezionare il nostro modello di biglietti illimitati e siamo fiduciosi che questo sia il prezzo giusto per offrire in modo sostenibile tale piano".

I riferimenti a MoviePass quando si parla di "modo sostenibile" sono chiari, visto che la società stava andando in perdita e ha dovuto recuperare rimuovendo l'opzione dei biglietti illimitati.

FONTE: TechCrunch
Quanto è interessante?
3

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it

Sinemia sfrutta il 'momento no' di MoviePass: ingressi al cinema illimitati