Il sistema di comunicazione satellitare di iPhone 13 non sarà disponibile ovunque

Il sistema di comunicazione satellitare di iPhone 13 non sarà disponibile ovunque
di

Lo scorso mese è trapelato in rete il nuovo sistema di comunicazione di iPhone 13. Lo smartphone top di gamma 2021 del colosso di Cupertino, infatti, potrebbe includere una piattaforma per effettuare chiamate tramite satellite, ma a quanto pare non dovrebbe essere disponibile ovunque.

Mark Gurman di Bloomberg, nella sua newsletter settimanale ha spiegato che la funzione potrebbe essere limitata solo a situazioni di emergenza e dovrebbe essere attivata solo il prossimo anno. Inoltre, qualora dovesse realmente vedere la luce, Apple potrebbe anche decidere di attivarla in alcuni "mercati selezionati".

"Le funzioni di emergenza funzioneranno solo in aree prive di copertura cellulare e solo in mercati selezionati. Apple prevede di implementare la propria serie di satelliti per trasmettere dati ai dispositivi, ma è probabile che il piano sia lontano anni dal decollo" afferma il giornalista nella newsletter, il quale sottolinea che iPhone 13 non supporterà le chiamate satellitari, a dispetto di quanto pensato da molti dopo i primi rumor sulla feature. "Alcuni mi hanno chiesto se queste nuove funzionalità consentiranno di utilizzare l'iPhone come telefono satellitare e quindi di effettuare chiamate in qualsiasi parte del mondo senza copertura cellulare. La risposta è un grande no. Questo non accadrà ora, l'anno prossimo o in qualsiasi momento nel prossimo futuro" precisa Gurman, secondo cui la funzione è progettata come ancora di salvataggio in situazioni di emergenza.

Gurman nella newsletter conferma anche i problemi di produzione con Apple Watch 7, che inizialmente potrebbe essere difficile da trovare.

FONTE: pocketnow
Quanto è interessante?
4