Questo è il primo sito web della storia! Puoi anche visitarlo e vedere com'era!

Questo è il primo sito web della storia! Puoi anche visitarlo e vedere com'era!
di

Siti di cucina, di artigianato, tutorial, commercio online, lo stesso Everyeye.it... Insomma, oggi esiste davvero un sito per ogni cosa. Difficile trovare un argomento che non sia sviscerato sul web. Però non è sempre stato così e non sempre i suddetti siti erano finalizzati per usi domestici o per lavoro.

Se dobbiamo ringraziare qualcuno, quello è proprio Tim Berners-Lee, uno scienziato britannico, ha inventato il World Wide Web (WWW) nel 1989, mentre lavorava al CERN. Il web è stato originariamente concepito e sviluppato per soddisfare la domanda di condivisione automatizzata delle informazioni tra scienziati nelle università e negli istituti di tutto il mondo.

Prima di conoscere il primo sito web della storia, è bene fare chiarezza su cos’è il CERN e il WWW. Il CERN, acronimo che rimanda all’originario Conseil Européen pour la Recherche Nucléaire, è l’Organizzazione Europea per le Ricerche Nucleari. Il gruppo nasce per promuovere la collaborazione tra scienziati specializzati soprattutto in ambito nucleari, ma oggi abbraccia molte ramificazioni disparate delle scienze. Ha sede a Ginevra, in Svizzera.

Il World Wide Web (WWW), noto semplicemente come Web, non è altro che l’insieme di software che costituiscono lo spazio informativo che utilizziamo ogni giorno tramite Internet. Per farla breve, quel “www.” all’inizio di ogni link, indica che stiamo utilizzando quell’esercito di software, ideati da cervelloni come Berners-Lee, che ci permettono di entrare in connessione e scambiare informazioni.

Il primo sito web al CERN – e nel mondo – era dedicato allo stesso progetto World Wide Web ed era ospitato sul computer NeXT di Berners-Lee. Nel 2013, il CERN ha lanciato un progetto per ripristinare il primo sito web in assoluto: info.cern.ch. Oggi è possibile visionare come si presentava il sito, solamente cliccandoci. Esso mantiene gli stessi font e layout che visionavano i pionieri del CERN.

Il 30 aprile 1993, il CERN ha reso di pubblico dominio il software World Wide Web. Successivamente, ha reso disponibile un comunicato con licenza aperta, un modo più sicuro per massimizzarne la diffusione. Queste azioni hanno permesso al web di diffondersi rapidamente.

Per chiudere in bellezza, sapevate che dietro la creazione di questo fantomatico primo sito Web c'è Stev Jobs?

Quanto è interessante?
1