di

Dopo aver annunciato l'arrivo di quattro nuovi canali Sky, la pay tv ha deciso di rivolgersi nuovamente ai propri abbonati per parlare di un tema spinoso che negli ultimi giorni ha attirato le attenzioni della maggior pare degli utenti: il pacchetto calcio.

Come noto, Sky non trasmetterà la Serie A per i prossimi tre anni, e l'amministratore delegato Maximo Ibarra ha già preannunciato una rimodulazione per i propri abbonati. In una mail inviata agli abbonati, lo stesso CEO ha spiegato che la tv a pagamento è al lavoro su un nuovo pacchetto Sky Calcio.

"La vendita dei diritti della Serie A dalla stagione 2021-2022 alla stagione 2023-2024 è ancora in corso e una parte dei diritti relativi a 3 partite per ciascuna giornata non è ancora stata assegnata, così come altri tornei calcistici dei prossimi anni importanti per i tifosi di calcio" ha affermato Ibarra, il quale ha spiegato che "stiamo facendo il massimo per offrirti più calcio e comunque una programmazione ed un racconto appassionato e ricco di emozioni".

Sky, afferma il CEO, è al lavoro "sulla nostra offerta commerciale per il pacchetto Sky Calcio", che probabilmente sarà legata proprio all'assegnazione del pacchetto 2 della Lega, che prevede la trasmissione in co-esclusiva con DAZN di tre match a turno: l'anticipo delle 20:45 del sabato, delle 12:30 di domenica e il posticipo delle 20:45 di lunedì.

E' indubbio che quindi anche il caso di assegnazione, i prezzi potrebbero essere inferiori rispetto a quelli attuali, sebbene Sky abbia già messo a segno il colpo per la trasmissione della Champions League ed Europa League.

Ibarra spiega comunque che "se volessi comunque lasciarci, potrai farlo senza costi, anche se hai promozioni attive, successivamente alla fine della stagione in corso, con le modalità e i tempi che avremo cura di comunicarti".

Quanto è interessante?
6