Sky acquista i diritti della MotoGP in esclusiva per i prossimi tre anni

Sky acquista i diritti della MotoGP in esclusiva per i prossimi tre anni
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Sarà ancora Sky la casa della MotoGP per i prossimi tre anni. L'annuncio è stato dato dalla stessa televisione satellitare attraverso un comunicato pubblicato sul sito ufficiale, su cui ha rivelato di aver siglato un accordo con Dorna Sports per la trasmissione esclusiva delle gare per i prossimi tre anni.

Sky, quindi, racconterà tutti i gran premi di MotoGP, Moto 2 e Moto 3, che potranno essere visti anche su digitale terrestre e via fibra ottica oltre che su Sky Go ed in mobilità.

I racconti verranno affidati come sempre al canale Sky Sport MotoGP e la voce di Guido Meda. La televisione satellitare, come sempre, si affiderà alle tecnologie di realtà aumentata e gli studi interattivi per immergere completamente gli utenti all'interno del circus della MotoGP.

"La MotoGP è entrata nella cultura sportiva degli italiani. Soprattutto grazie a Valentino Rossi, alla Ducati, all'Aprilia, ai nostri piloti e ai nostri tecnici è uscita dall’ambito della nicchia diventando un'eccellenza molto italiana e popolare e meritando, persino, un ingresso nei discorsi del bar! Quelli in cui gli italiani non sono più solo allenatori del pallone, ma anche piloti e tecnici della moto. Onestamente, disquisendo al bar non sempre ci si prende, ma non è un reato. Non lo è nella misura in cui si coglie che il motociclismo è sfida umana e sportiva allo stato puro; in cui il coraggio, la paura, l’intelligenza e la tecnologia camminano insieme. Nella misura in cui la componente pericolo, che è costante, dovrebbe generare forme di rispetto più profonde del normale. Fatto un monumento ai piloti che ci sono ancora, fatto a chi purtroppo non c’è più, fatto a chi le prende e a chi le dà, fatto alle case (le nostre e quelle altrui) veniamo a Sky, per uno di quei momenti in cui parlarsi un pochino addosso, ma senza esagerare" afferma Meda in un post pubblicato sul proprio blog, in cui ha sottolineato che la scelta di Sky di rinnovare l'accordo con Dorna è stata dettata dal fatto che questa è sinonimo di garanzia per i prodotti, ma anche perchè il riscontro tra gli abbonati è stato importante.

"Il team televisivo della MotoGP di Sky, è fatto di persone entusiaste, oneste, leali, perbene e appassionate, che non hanno paura di dimostrare il proprio divertimento. Quando stiamo bene noi, state bene anche voi. Questo ci avete detto, in mille modi diversi che vanno dalla passione al business, e per questo – felici - continuiamo" conclude Meda.

Quanto è interessante?
2

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!