Sky: acquistati i diritti della Formula 1 per i prossimi tre anni, con tanto di 4K ed HDR

di
Sky continuerà ad essere la casa italiana della Formula 1. L'emittente di Murdoch, chiuso l'accordo con RAI per la Champions League, ha annunciato di aver acquistato (rinnovato, forse sarebbe la parola più corretta) i diritti televisivi per la Formula 1 per il triennio 2018-2020.

Le novità saranno tante, ma andiamo per ordine e vediamo l'offerta che ha in serbo per i propri abbonati la pay tv.

Sky, si legge nel comunicato, ha acquistato i diritti per tutte le gare live ed in esclusiva per le prossime stagioni. In totale, saranno trasmessi 21 Gran Premi live, ben 17 in esclusiva, di cui i primi tredici della stagione (da marzo ad agosto). Per il 2018, quattro GP (tra cui quello d'Italia) andranno in diretta in chiaro anche su TV8, che trasmetterà le altre gare in differita.

Nel lungo post, Sky continua a porre l'accento sulla tecnologia. "Il racconto della F1 su Sky continuerà ad essere all’avanguardia, con approfondimenti d’eccezione grazie alla realtà aumentata, alle animazioni 3D, all’interattività e con la novità della diretta dei GP anche in 4K HDR, grazie al nuovo box Sky Q, per vivere la F1 con immagini ancora più definite e per garantire la migliore qualità di visione in assoluto" si legge.

A completare la già ricca offerta motori di Sky, anche il FIA Formula 2 Championship, la GP3 Series e la Porsche Supercup, oltre all’intero Campionato 2018 di MotoGP (con tutti 19 Gran Premi in diretta esclusiva).

Quanto è interessante?
8