Sky all'Antitrust: stop al divieto per le esclusive streaming, novità per la Serie A?

Sky all'Antitrust: stop al divieto per le esclusive streaming, novità per la Serie A?
di

Sky Italia, con una richiesta esplicita presentata all'AGCM, ha chiesto all'Antitrust la revoca del divieto che impedisce di trasmettere prodotti o canali in esclusiva in streaming su IPTV. Tali paletti scattarono a seguito dell'acquisizione della piattaforma R2 da parte di Sky, su cui si basava Mediaset Premium.

Coloro che hanno avuto modo di seguire la vicenda ricorderanno sicuramente che l'acquisizione della piattaforma R2 da parte di Sky è poi saltata nel 2019, quando la pay tv ha deciso di restituirla a Mediaset.

I paletti però sono comunque rimasti attivi ed hanno influito in maniera importante su varie delle operazioni portate avanti di recente da parte di Sky: l'ultima è l'acquisizione dei diritti televisivi della Serie A, che come noto sono stati portati a casa da DAZN.

Il divieto per le esclusive streaming scade il 21 Maggio 2022, quando il campionato di Serie A si sta per avviare alla conclusione. Sky già lo scorso Novembre aveva chiesto la revoca del divieto "tenuto conto delle straordinarie circostanze nel frattempo realizzatesi e dei significativi cambiamenti intercorsi nel mercato di riferimento e del conseguente mutamento del quadro competitivo".

Non è chiaro se e quando l'Antitrust abbia intenzione di prendere una decisione definitiva sulla questione, Vi aggiorneremo non appena emergeranno novità.

Quanto è interessante?
4