Sky esce allo scoperto: chiesta la sublicenza per trasmettere la Serie A

Sky esce allo scoperto: chiesta la sublicenza per trasmettere la Serie A
di

Il Messaggero ha confermato l'indiscrezione ripresa ieri da Il Sole 24 Ore riguardante la lettera di Sky all'Antitrust riguardante la situazione di DAZN ed i problemi di trasmissione del campionato. A quanto pare, la pay tv avrebbe chiesto all'Agcm di intervenire sull'assegnazione dei diritti tv della Serie A a DAZN in esclusiva.

Sky, nella fattispecie, avrebbe anche proposto una sublicenza per trasmettere tramite le proprie piattaforme le sette partite per cui DAZN detiene l'esclusività. L'obiettivo è riprendere quanto fatto nel triennio 2018-2021 quando, però, la media company aveva acquisito il pacchetto per sole tre partite a settimana. Durante questo lasso di tempo, come sicuramente ricorderanno coloro che seguono il campionato, Sky è stata in grado di trasmettere i tre match via satellite sul canale DAZN1 che il 1 Luglio 2021 è stato eliminato.

La questione DAZN resta aperta anche in Lega Serie A. La piattaforma di OTT infatti è pronta ad un'audizione per affrontare due dei temi ampiamente discussi negli ultimi tempi: la misurazione dell'audience e soprattutto le performance degli ultimi weekend.

Il presidente della Lega Serie A, Paolo Dal Pino, ha affermato che la Lega sarà intransigente nei confronti di DAZN ed ha esortato la media company a garantire un'esperienza di visione in linea con gli accordi siglati.

FONTE: CeF
Quanto è interessante?
3