Sky, da Febbraio prezzi più bassi: in arrivo le nuove offerte per abbonati e non

Sky, da Febbraio prezzi più bassi: in arrivo le nuove offerte per abbonati e non
di

La data da cerchiare sul calendario è il 5 Febbraio 2021 quando, secondo quanto riferito da Andrea Montanari nel numero di Milano Finanza in edicola quest'oggi, Sky Italia lancerà il nuovo listino prezzi che darà il via alla nuova strategia commerciale della pay tv di Comcast.

Un listino prezzi che, secondo l'autorevole quotidiano, si rifarà alla strategia messa in campo dai servizi OTT, che rappresentano la principale fonte di concorrenza.

Sky quindi intende dare maggiore possibilità di scelta, sia ai nuovi abbonati che ai clienti paganti. Sostanzialmente la nuova proposta commerciale si articolerà sue profili, che saranno caratterizzati da un enter level price abbassato.

La rinnovata proposta commerciale sarà composta da due soluzioni: una flessibile al 100% che, sulla scia dei servizi di OTT, consentirà agli utenti di annullare l'abbonamento in qualsiasi momento e senza alcun vincolo, ed una seconda che a fronte di un contratto di almeno 18 mesi proporrà dei forti sconti sui vari pacchetti.

Il bundle base Sky TV avrà un prezzo di 14,9 e 25 Euro nelle due opzioni ed includerà l'opzione HD, i canali documentari e soprattutto Sky Go Plus, che darà agli utenti la possibilità di effettuare anche il download dei contenuti per la visione in un secondo momento su tablet e PC.

Chiaramente, resterà la possibilità di modulare il proprio abbonamento a seconda delle esigenze ed i gusti: sarà quindi possibile aggiungere i pacchetti Sky Calcio, Sport e Cinema.

Quanto è interessante?
3