Sky presenta Sky Wi-Fi: costi e copertura dell'offerta in fibra FTTH

Sky presenta Sky Wi-Fi: costi e copertura dell'offerta in fibra FTTH
di

Oggi, 16 Giugno, è il giorno del debutto di Sky nella telefonia fissa. Nel corso della conferenza stampa in corso a Milano, l'amministratore delegato della pay tv Maximo Ibarra ha annunciato l'offerta, che già da oggi è disponibile in 26 città italiane.

Sky, come ampiamente preannunciato, si baserà sull'infrastruttura di Open Fiber per offrire la propria promozione, frutto di un investimento da oltre 130 milioni di Euro portato avanti negli ultimi anni, che ha permesso all'azionista Comcast di costruire una rete in grado di "sistemare, adeguare ed adattare la capacità di banda a seconda del traffico registrato sulla rete".

Nel corso della conferenza il CEO ha effettuato uno speed test che ha raggiunto 944 Mbit/s in download e 294 Mbit/s in upload. In termini di copertura, l'obiettivo estenderla ad altre 100 città entro la fine dell'estate, quando il numero totale dovrà raggiungere 120. Questo obiettivo è possibile anche grazie ai lavori che sta portando avanti Open Fiber, ma dopo l'estate Sky si affiderà anche alla rete Fastweb che sarà messa a disposizione in modalità wholesale.

E' anche stato presentato lo Sky WiFi Hub, che è il "vero e proprio cervello" dell'offerta, com'è stato definito da Ibarra. Questo accessorio è basato su un algoritmo che, imparando quelle che sono le esigenze e gli usi della connessione per ogni abitazione, è in grado di adeguare la capacità di banda per evitare la dispersione. L'Hub lavora sulle frequenze 2,4 e 5 GHz.

Sky lancia anche i Pods, che sono progettati per le case più grandi ed evitano la dispersione del segnale e lavorano come dei "classici" extender.

E' disponibile anche l'app Sky WiFi, che permette di gestire in modo semplice e personalizzato la propria rete ultra broadband anche da remoto, come se si disponesse un telecomando. L'applicazione permette di creare un profilo personalizzato per ciascun nucleo familiare: gli utenti avranno anche la possibilità di mettere in pausa il WiFi o pianificare lo spegnimento di uno dei dispositivi.

Di seguito le offerte:

  • Smart - 29,90 Euro al mese con attivazione di 49 Euro include l'app Sky WiFi e Sky WiFi Hub. Non è previsto alcun vincolo o costo nascosto;
  • Ultra WiFi - 32,90 Euro al mese con attivazione di 99 Euro. A quello incluso in Smart si aggiungono anche i Pods;
  • Ultra Plus - 37,90 Euro al mese con attivazione di 99 Euro. Include anche telefonate illimitate verso numeri fissi e mobili.

Ovviamente Pods e telefonate si possono aggiungere a tutte le offerte in base alle proprie esigenze.

Sky Wifi è offerto in anteprima con una promozione dedicata agli abbonati Sky residenti nelle 26 città e grandi comuni in cui è già disponibile il servizio ed entro l’estate lo sarà in 120 città, tra cui 5 quartieri di Roma. Qualsiasi sia la soluzione scelta dall’abbonato, i primi tre mesi saranno offerti da Sky e il costo di attivazione del servizio sarà compreso nel prezzo. Per chi sceglie le soluzioni “Ultra” e “Ultra Plus” il costo di attivazione sarà di 50 euro, anziché 99.

Quanto è interessante?
5