Sky Q Black in arrivo a Luglio: tutti i dettagli sul nuovo set top box di Sky

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nel corso del keynote di questa mattina, Sky ha mostrato la visione completa del proprio servizio sulle varie piattaforme. Aspetto molto interessante dell'intera piattaforma è l'arrivo di Sky Q Black, il nuovo set top box che sarà disponibile a Luglio, che rappresenta l'evoluzione di Sky Q annunciato a Novembre.

A luglio al box Sky Q Platinum, infatti, si affiancherà il nuovo Sky Q Black, per far vivere tutta l’esperienza di visione di Sky Q anche a chi la desidera solo sul televisore principale.

Con la sua introduzione, tutti i nuovi clienti che scelgono di vedere Sky con la parabola, riceveranno in dotazione un box Sky Q e i My Sky HD di ultima generazione, già compatibili con l’esperienza Sky Q, riceveranno prossimamente un aggiornamento del software.

In questo caso non è presente il Multiscreen, il che vuol dire che non sarà necessario modificare l'impianto per potervi accedere. E' anche presente un disco da 1 terabyte al posto che da due, e resta confermato il supporto al 4K e HDR.

A settembre, come vi abbiamo raccontato, toccherà al sistema all-in-one audio di Sky, ovvero la Soundbox, mentre ad ottobre toccherà al controllo vocale.

L’Amministratore Delegato di Sky Italia, Andrea Zappia, ha commentato: “Stiamo vivendo un periodo straordinario per il settore televisivo. Da una parte l’industria creativa non è mai stata così dinamica e capace di produrre storie che catturano l’attenzione. Dall’altra l’innovazione tecnologica continua a moltiplicare le opportunità di accedere ai contenuti come, quando e dove si vuole. Sky è sempre stata protagonista in questo percorso per migliorare l’esperienza televisiva degli italiani. E nell’ultimo anno abbiamo lavorato più che mai per fare questo. Oggi siamo veramente felici di poter dare a chi ama la TV una totale libertà di scelta. Con il lancio dell’offerta sul digitale terrestre e con il collegamento via fibra, abbiamo tolto ogni barriera tecnologica per accedere a Sky e reso più flessibile l’esperienza dei clienti. Sky così va oltre ogni piattaforma, ribadendo la sua neutralità tecnologica nella distribuzione dei contenuti e confermando la sua natura di media company che, collaborando con chi offre capacità trasmissiva, si focalizza sul ruolo di editore e aggregatore di contenuti, di innovatore e creatore di esperienza e di azienda al servizio dei suoi clienti”.

Quanto è interessante?
4