Sky, il Tar conferma la multa da 7 milioni di Euro per il pacchetto calcio

Sky, il Tar conferma la multa da 7 milioni di Euro per il pacchetto calcio
di

Il Tar ha annunciato di aver respinto il ricorso presentato da Sky per la multa da 7 milioni di Euro comminata dall'Antitrust e riguardante l'offerta del pacchetto calcio.

Alla base della multa ci sono due violazioni del codice del consumo, che sono state accertate dall'Autorità, secondo cui la pay tv non avrebbe fornito informazioni chiare ed immediate sul contenuto del pacchetto calcio per la stagione 2018/2019, in cui sono mutate le condizioni soprattutto per quanto riguarda la trasmissione dei match di Serie A.

L'AGCOM aveva anche accertato la presenza di una pratica aggressiva esercitata da Sky in quanto gli utenti non sarebbero stati lasciati liberi di prendere una decisione sul pacchetto.

Nella delibera del TAR si legge che “il ricorso, al sommario esame. proprio della presente fase cautelare, non si presenta assistito da sufficiente fumus boni juris, avendo l’Autorità compiutamente fatto emergere i profili di riconducibilità delle condotte oggetto d’esame a specifiche violazioni del codice del consumo, sia con riferimento ai profili di scorrettezza sia a quelli di aggressività“, nonché “che l’evidenziata assenza di profili di fondatezza escluda la ricorrenza dei profili di incertezza interpretativa posta a base della richiesta cautelare”.

Da Sky almeno al momento non sono arrivati commenti a riguardo, ma si tratta di un'altra grana dopo la multa da 1 milione di euro.

FONTE: CeF
Quanto è interessante?
5