Sky TV: la disdetta per la fatturazione a 28 giorni si potrà fare via mail

di

A qualche mese di distanza dall’annuncio dell’introduzione della fatturazione a 28 giorni, che ha fatto storcere il naso a non pochi clienti, Sky ha rinnovato i metodi per effettuare la disdetta dal servizio.

Alla luce della decisione, l’emittente televisiva ha dato agli utenti la possibilità di esercitare il diritto di recesso fino al prossimo 27 Ottobre, ma la particolarità è data dalle modalità per effettuare la disdetta.

Oltre alla tradizionale raccomandata con ricevuta di ritorno, infatti, Sky ha messo a disposizione un modulo preocompilato, scaricabile attraverso questo indirizzo, da inviare via PEC all’indirizzo skyitalia@pec.skytv.it. Ma non è tutto, perchè tramite la pagina d’assistenza dedicata, è possibile inviare la richiesta di recesso anche attraverso una semplice email.

Ricordiamo che la fatturazione a quattro settimane è entrata in vigore dallo scorso 1 Ottobre. Fateci sapere se anche voi avete invocato il diritto di recesso oppure se, nonostante la rimodulazione, avete preferito restare in Sky.

Quanto è interessante?
2