Sky vicina alla chiusura dell'accordo per portare Disney+ in Sky Q nel Regno Unito

Sky vicina alla chiusura dell'accordo per portare Disney+ in Sky Q nel Regno Unito
di

Nel Regno Unito sta facendo molto discutere la notizia pubblicata dal Sunday Telegraph secondo cui Sky potrebbe diventare la prima pay tv a firmare un accordo con Disney+, il nuovo servizio di streaming della casa di Mickey Mouse che debutterà presto in Italia.

Il giornale riferisce che Sky avrebbe ottenuto un vantaggio significativo rispetto agli altri operatori BT e Virgin Media, in quanto avrebbe garantito al colosso dell'intrattenimento un'integrazione più a basso livello, che dovrebbe andare oltre l'installazione della semplice applicazione.

Si tratta di una notizia significativa, che potrebbe avere risvolti importanti anche in l'Italia.

Sky infatti ha fatto lo stesso con Netflix, che ora fa stabilmente parte dell'ecosistema Sky Q anche nel nostro paese. La pay tv non ha solo preinstallato l'app nei decoder, ma mette anche in evidenza gli show più importanti nella schermata principale.

Nel Bel Paese l'offerta è nota come Intrattenimento Plus ed è disponibile al prezzo di 9,99 Euro: i clienti Sky Q Platinum dal loro canto otterranno l'abbonamento a Netflix in 4K HDR, che garantisce la visione contemporanea su quattro schermi, mentre coloro che hanno sottoscritto Sky Q Black e Sky Q via Fibra hanno accesso al piano da 11,99 Euro.

Insomma, in vista dell'arrivo di Disney+ in Europa ed Italia Sky sta già scoprendo le proprie carte. La televisione non ha mai fatto mistero delle intenzioni di diventare un aggregatore di contenuti multimediali a 360°.

Quanto è interessante?
3