Skype per Mac: scoperta una vulnerabilità

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Un esperto di sicurezza australiano, Gordon Maddern, ha scoperto un pericoloso bug hole in Skype per Mac con il quale un utente malintenzionato potrebbe prendere il controllo della macchina da remoto. Skype ha commentato la notizia dicendo che ha già rilasciato un "hotfix" (ovvero un aggiornamento senza richiedere l'intervento dell'utente) qualche giorno fa e che sta lavorando ad una patch ufficiale da rilasciare entro la prossima settimana.

Gordon Maddern non è voluto entrare nei dettagli circa la pericolosità e il funzionamento della minaccia e ha detto, a Cnet, che lo farà solo quando Skype rilascerà l'aggiornamento ufficiale. Skype ha voluto inoltre precisare di essere a conoscenza del problema già prima che Maddern lo rendesse pubblico e che quindi il processo di sviluppo della patch correttiva è in fase avanzata. Gordon Maddern ha scoperto casualmente il bug mentre utilizzava Skype con un collega. In attesa del rilascio dell'aggiornamento ufficiale vi terremo informati in caso di ulteriori dettagli.

FONTE: Macnn
Quanto è interessante?
0