Quali sono gli smartphone più comprati nel 2020? Dominano iPhone e Xiaomi

Quali sono gli smartphone più comprati nel 2020? Dominano iPhone e Xiaomi
di

Il 2020 non è stato gentile con le aziende, comprese le più grandi del mondo tech come ha dimostrato lo studio di Strategy Analytics sul calo degli smartphone spediti. A confermare questa previsione è il crollo del 20.4% delle vendite dimostrato dall’analisi di ComprarAcciones, che ci rivela anche quali sono i prodotti più popolari dell'anno.

I dati si limitano alla prima metà del 2020 ma sono già chiari: lo smartphone più venduto e usato nel 2020 finora è l’iPhone 11 di casa Apple, con ben 37.7 milioni di unità vendute; segue poi il Samsung Galaxy A51 con 11.4 milioni di unità, che però è l’unico telefono dell’azienda sudcoreana nella top 10. Nel resto della classifica, infatti, figurano soltanto iPhone e Xiaomi.

Come potete vedere dall’immagine in calce all’articolo, in terza posizione c’è il Xiaomi Redmi Note 8 con 11 milioni di unità, seguito da Xiaomi Redmi Note 8 Pro e iPhone SE 2020 per completare la top 5. A intermittenza si seguono altri dispositivi del colosso di Cupertino e dell’azienda cinese, mostrando che, effettivamente, le previsioni di agosto riguardo il successo di quest’ultima nel mercato mobile potrebbero benissimo avverarsi entro la fine dell’anno.

Con la pandemia di COVID-19, del resto, quei consumatori che hanno deciso di comprare un nuovo smartphone potrebbero avere optato per un prodotto meno costoso come uno Xiaomi, piuttosto che un medio gamma Samsung o un iPhone d’ultima generazione.

Nonostante ciò, secondo un altro studio recente del negozio online SellCell circa un terzo degli utenti Android sarebbe pronto ad acquistare uno smartphone della serie iPhone 12 in arrivo sul mercato, soprattutto la variante più economica Mini da 5,4 pollici.

Quanto è interessante?
2