Smartphone, enorme contrazione del mercato nel 2022: previste 200 milioni di unità in meno

Smartphone, enorme contrazione del mercato nel 2022: previste 200 milioni di unità in meno
di

A fine aprile abbiamo scoperto quale aziende vende più smartphone al mondo, ma oggi sono in arrivo pessime notizie per il comparto mobile su scala globale. Secondo una ricerca, infatti, il mercato degli smartphone potrebbe contrarsi di ben 200 milioni di unità vendute nel 2022.

La notizia arriva da un report di SMIC, il principale produttore di chip per smartphone e laptop con sede in Cina, che rifornisce anche diverse aziende occidentali. La compagnia, a margine dei risultati finanziari del primo trimestre del 2022, ha infatti riportato che le richieste di chip per smartphone sono calate molto dall'inizio dell'anno, portando SMIC a prevedere che quest'anno si verificherà una contrazione della produzione globale per un totale di circa 200 milioni di device.

Ovviamente, la contrazione della produzione di smartphone dipende dal fatto che le previsioni di vendita degli smartphone per il 2022 si siano fatte più fosche del previsto, probabilmente a causa di una concomitanza di fattori: da una parte troviamo i lockdown in Cina e la guerra in Ucraina, che stanno avendo un serissimo impatto su tutto il settore dell'elettronica di consumo; dall'altra, invece, c'è la saturazione del mercato smartphone avvenuta negli ultimi anni, con l'ingresso nel settore di un numero sempre più alto di produttori.

Il CEO di SMIC, Zhao Haijun, ha però spiegato che l'impatto maggiore sul settore deriva dalla guerra in Ucraina, che ha di fatto causato la chiusura del mercato russo e di quello ucraino alle vendite di smartphone e che ha anche reso pressoché impossibile il reperimento di alcune materie prime essenziali alla produzione di vari device, tanto che la contrazione di 200 milioni di unità prevista per il 2022 potrebbe riportare la domanda a superare l'offerta anche in campo smartphone.

Nello specifico, se parte della riduzione della produzione di smartphone dipende da un relativo disinteresse degli utenti rispetto ad un mercato ormai saturo, dall'altra vi sono delle evidenti difficoltà produttive per alcuni chip, come i modem Wi-Fi, gli MCU e i chip di gestione della batteria, senza i quali gli smartphone non potrebbero mai finire sul mercato.

FONTE: GizChina
Quanto è interessante?
2