Il primo smartphone pieghevole di Google potrebbe arrivare entro fine anno

Il primo smartphone pieghevole di Google potrebbe arrivare entro fine anno
di

Google Pixel 6 e Pixel 6 Pro saranno quasi certamente lanciati tra settembre e ottobre con un evento in streaming di Google, ma probabilmente non saranno gli unici smartphone di Muontain View ad arrivare sugli scaffali entro la fine del 2021: secondo un leak, infatti, insieme ai nuovi Pixel sarà presentato il primo smartphone foldable di Google.

I rumor sull'ingresso di Google nel mercato dei device foldable si sono susseguiti negli ultimi mesi, ma finora non abbiamo mai avuto informazioni concrete su un possibile smartphone pieghevole dell'azienda. Il Senior Director della Display Supply Chain Consultants, David Naranjo, ha però pubblicato un post su Twitter che sembrerebbe confermare l'esistenza di un telefono Google chiamato "Pixel Fold" in uscita entro la fine del 2021.

Google ha già reso note alcune caratteristiche dei suoi nuovi smartphone, tra cui l'impressionante CPU Tensor di Pixel 6 e Pixel 6 Pro, ma per la loro presentazione dovremo attendere il 30 settembre o i primi giorni di ottobre. Google Pixel Foldable potrebbe essere mostrato a sorpresa nel corso di questo evento e ricevere una release internazionale successiva di qualche settimana rispetto a quella di Pixel 6 e Pixel 6 Pro.

Alcuni rumor parlano anche di alcune specifiche tecniche del dispositivo, che sarebbe il modello GPQ72, con nome in codice "Passport". Google Pixel Fold dovrebbe avere uno schermo flessibile da 7.6" prodotto da Samsung, e potrebbe essere il primo dispositivo di Mountain View a fare uso della fotocamera sotto il display recentemente brevettata da Google. Probabilmente, il chipset di Google Pixel Fold sarà molto simile a quello di Google Pixel 6 e Pixel 6 Pro.

FONTE: GSMArena
Quanto è interessante?
2
Il primo smartphone pieghevole di Google potrebbe arrivare entro fine anno