Smartphone pieghevoli? Secondo CEO Blackberry i consumatori non li vogliono

Smartphone pieghevoli? Secondo CEO Blackberry i consumatori non li vogliono
di

John Chen, Chief Executive Officer di Blackberry, ha mostrato un forte scetticismo verso i nuovi smartphone a display pieghevole. Durante un'intervista ai microfoni di Barron's ha parlato della propria visione del mercato, che non sembra in linea con quella della concorrenza.

Dal suo punto di vista, gli smartphone pieghevoli non offrirebbero nessun reale valore aggiunto, tanto che i consumatori non sarebbero molto convinti del nuovo trend. Chen ritiene che gli utenti siano invece più interessati a cosa il telefono possa effettivamente fare, e non tanto al suo aspetto.

"Voglio qualcosa di più veloce, con upgrade che siano funzionali. Non ci sono veri punti di svolta all'orizzonte. Abbiamo già messo i sensori per le impronte digitali, implementato il riconoscimento facciale e la lettura dell'iride.
Tutti vogliono avere un display più grande, ma gli smartphone sono diventati troppo ingombranti.
[...]
A parte chi lavora nei laboratori di ricerca, non permetterei a nessuno della mia compagnia di comprare uno smartphone pieghevole."

Di parere diverso sono Samsung, Huawei e Motorola, ma anche gli investitori. Le azioni di Blackberry sono crollate del 24% negli ultimi 12 mesi, nonostante il 2019 sia iniziato sotto il segno della ripresa.
Blackberry non lancia un nuovo smartphone ormai dal 2016, preferendo dedicarsi a software per la sicurezza e le comunicazioni.

FONTE: Barron's
Quanto è interessante?
1
Smartphone pieghevoli? Secondo CEO Blackberry i consumatori non li vogliono