Gli smartwatch Apple e Samsung avranno presto una nuova feature per la salute

Gli smartwatch Apple e Samsung avranno presto una nuova feature per la salute
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo i recenti studi sull'efficacia degli smartwatch nella diagnosi precoce del Covid-19, i wearable di Samsung e Apple potrebbero presto raggiungere una nuova milestone in tema di monitoraggio dello stato di salute.

I sensori di nuova generazione sfrutteranno una tecnologia ampiamente convalidata e con un forte consenso da parte della comunità scientifica. Si tratta della cosiddetta Spettroscopia Raman, in grado di misurare la diffusione di un laser attraverso i tessuti per analizzarne la composizione chimica in maniera assolutamente non invasiva.

L'applicazione principale di questo sensore riguarda il monitoraggio dei livelli di glucosio nel sangue e attualmente sono molte le aziende al lavoro sull'integrazione di questa nuova tecnologia, tra cui la coreana Philosys Healthcare e la startup giapponese Quantum Operation.

Siamo ben lontani dal poter parlare di presidio medico, ma è un importante punto di partenza soprattutto nella promozione di uno stile di vita più salutare. Molti gli ostacoli all'orizzonte, tra cui la possibilità di ottenere le dovute autorizzazioni dagli organismi governativi di vigilanza in tema di salute, uno fra tutti la statunitense FDA che ha autorizzato il monitoraggio dell'ECG sui dispositivi wearable Samsung solo da pochi mesi.

Secondo la fonte, sui flagship della prossima serie Samsung Galaxy Watch e sull'Apple Watch 7 sarà possibile quindi misurare i livelli di glucosio nel sangue sfruttando questa nuova tecnologia.

Il nuovo anno ci riserverà quindi numerose sorprese, compreso il primo visore per la realtà virtuale di Apple.

Quanto è interessante?
2