Snapchat: a marzo l’approdo in borsa

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il recente cambio di nome, da Snapchat a Snap Inc., più che un indizio: secondo Forbes, infatti, i dirigenti dell’applicazione più amata dai teenagers di tutto il mondo starebbero valutando l’idea di quotarsi in borsa.

L’offerta iniziale (IPO) potrebbe avvenire nel mese di Marzo, con un valore da 25 miliardi di Dollari. Snap quindi potrebbe iniziare a vendere le proprie azioni all’inizio del prossimo anno.
La notizia è stata confermata anche dal Wall Street Journal, che cita fonti anonime le quali però hanno precisato che almeno al momento in consiglio d’amministrazione ancora non ha preso accordi con nessuna banca per gestire la transazione.
La società di recente è stata valutata circa 18 miliardi di Dollari, una cifra che renderebbe Snap la più grande società a debuttare in borsa del 2014 negli Stati Uniti. Il fatturato per l’anno in corso dovrebbe aggirarsi tra i 250 ed i 350 milioni di Dollari, e potrebbe toccare quota 1 miliardi di Dollari nell’anno successivo.
Ad oggi, inoltre, Snap ha raccolto circa 2,4 miliardi di Dollari di investimenti privati, ed è stata in grado di rifiutare le offerte di Facebook, Twitter e Google, che sembravano essere pronte a rilevare la società.

FONTE: Forbes
Quanto è interessante?
0