Snapchat: nessuna intenzione di cambiare l'interfaccia grafica

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Qualche giorno fa, su queste pagine abbiamo parlato dell'incredibile petizione firmata da 1,2 milioni di utenti Snapchat, che hanno chiesto alla compagnia americana di cambiare l'interfaccia grafica a seguito degli ultimi cambiamenti apportati.

Snap ha ufficialmente risposto alla raccolta firme avviata su Change.org. In un messaggio firmato da tutto il team che lavora sull'applicazione, la compagnia sostiene di aver sentito il feedback degli utenti e riconosce che "il nuovo Snapchat ha fatto sentire a disagio molti".

Tuttavia, nonostante ciò, la compagnia di Evan Spiegel non sembra avere alcuna intenzione di fare un passo indietro. Nella lunga lettera, infatti, gli sviluppatori rassicurano gli utenti e sostengono che si adatteranno al nuovo Snapchat con il passare del tempo, ed ha anche preannunciato l'arrivo di una funzione su iOS ed Android che renderà più facile la personalizzazione dell'applicazione.

La risposta, fondamentalmente, è più diplomatica rispetto a quella che Spiegel ha dato ad una conferenza tenuta da Goldman Sachs giovedì scorso, in cui aveva affermato che "le lamentele che stiamo registrando rafforzano la nostra filosofia. Anche le frustrazioni che stiamo vedendo convalidano davvero questo cambiamenti. Ci vorrà del tempo prima che le persone di abituino, ma credo che usandolo per un paio di mesi, le persone si sentiranno più legate al servizio".

Uno degli obiettivi della riprogettazione è rendere Snapchat più appetibile per il pubblico più ampio, sia geograficamente che a livello di età. Snap, infatti, ha l'esigenza di guadagnare quanti più utenti possibili per evitare di essere schiacciata da Facebook ed Instagram, oppure rischia di trasformarsi nel nuovo Twitter.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
3