Snapchat è sempre più il social network preferito dai ragazzi

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nel settore degli smartphone si sta per consumare un vero e proprio sorpasso storico. Secondo Emarketer, per la prima volta in assoluto nel corso dell’anno appena iniziato il social network di Mark Zuckerberg, Facebook, potrebbe registrare un calo di utenti nella fascia 12-17 e 18-24 anni, ovvero quella più attiva sui social.

Oscar Orozco, l’analista che ha firmato lo studio, riferisce che nel corso degli ultimi mesi la tendenza è stata quanto mai chiara: adolescenti e pre-adolescenti si stanno spostando su Snapchat ed Instagram, in quanto offrono contenuti visivi per comunicare con i propri utenti e followers. Lo stesso accade anche per “i nativi di Facebook”, che oggi sono diventati adolescenti ed hanno scelto di passare all’altro social network, in quanto considerato più efficace ed immediato dal punto della comunicazioni.

I ragazzi della fascia d’età 12-17 che usano Facebook scenderanno del 3,4% a 14,5 milioni, rispetto ai 15,8 milioni di utenti di Snapchat, che nella fascia d’età 13-24 anni ha già superato il gigante di Menlo Park.

Negli Stati Uniti per Snapchat le previsioni di crescita sono del 5,8% a 79,2 milioni di utenti attivi al mese, con un incremento del 20% per gli utenti tra i 18 ed i 24 anni. Per quanto riguarda Snapchat, un altro dato particolarmente interessante è rappresentato dalla permanenza degli under 25 sulle app, per un totale di +33% rispetto a sei mesi fa.

A livello di proiezioni, Instagram in America dovrebbe registrare una crescita mensile del 23,8% ad 85,5 milioni di utenti, con un +19% per gli utenti che hanno meno di 12 anni e +8,8% nella fascia d’età 12-17 anni.

Quanto è interessante?
2