Sneakers Lidl, la presa d'assalto ai negozi diventa un videogioco gratuito

Sneakers Lidl, la presa d'assalto ai negozi diventa un videogioco gratuito
di

Dopo il videogioco gratuito legato a "Bella Storia", il brano di Fedez, torniamo a trattare su queste pagine un minigame basato sugli avvenimenti del momento. Questa volta, il soggetto è la presa d'assalto dei negozi per l'acquisto delle sneakers Lidl.

Dietro il minigioco, accessibile gratuitamente tramite questo link, ci sono gli stessi creatori del succitato titolo dedicato a Fedez e Chiara Ferragni. Si tratta di Christian Bilato ed Elena Aiello, che per l'occasione sfoggiano il nome di "Bad Pug". Titolato "Sneaker Fever", il nuovo minigame, che presenta testi in inglese, mira chiaramente a rappresentare quanto accaduto nelle scorse settimane anche in Italia.

L'idea è quella alla base di ogni clicker game: bisogna premere il più velocemente possibile sullo schermo per potersi tenere le tanto bramate scarpe Lidl. Il giocatore impersona un simpatico ragazzo dai capelli rossi che deve cercare di non farsi sottrarre le scarpe da dei loschi figuri rappresentati in nero. Ovviamente, la difficoltà sale man mano che si ottengono sneakers, quindi non è esattamente facile raggiungere quei 60 secondi indicati nel timer presente in alto a destra.

Potete giocare a "Sneaker Fever" sia da dispositivi mobili che da PC. Certo, questa volta non ci sono in sottofondo i capolavori di Al Bano o "Bella Storia", ma sicuramente si tratta di un minigame spensierato che può impegnare un po' di tempo durante il weekend.

Quanto è interessante?
3
Sneakers Lidl, la presa d'assalto ai negozi diventa un videogioco gratuito