Un sommergibile della Cina ha appena raggiunto il punto più profondo della Terra

di

Un nuovo sommergibile della Cina (chiamato "Fendouzhe" o "Striver") è disceso per più di 10.000 metri nella trincea sottomarina nell'Oceano Pacifico della Fossa delle Marianne, la più profonda depressione oceanica conosciuta al mondo.

Fendouzhe già all'inizio di questo mese aveva stabilito un record nazionale di 10.909 metri dopo l'arrivo nel punto più profondo conosciuto della trincea, il Challenger Deep, appena al di sotto del record del mondo di 10.927 metri record stabilito da un esploratore americano nel 2019 (che è possibile visitare per "soli" 75.000 dollari).

La pressione dell'acqua sul fondo di questa incredibile zona (in cui purtroppo può essere trovata anche della plastica) è circa mille volte la pressione atmosferica a livello del mare. Tuttavia, è possibile osservare una grande quantità di vita. In una missione di questo mese, inoltre, è stato trasmesso anche il primo video live al mondo dal Challenger Deep.

Studi precedenti hanno trovato fiorenti comunità di organismi unicellulari che sopravvivono grazie ai rifiuti organici che si depositano sul fondo dell'oceano, ma pochissimi animali di grandi dimensioni. Pechino ha già istituito un centro di formazione e ricerca congiunto con l'Autorità internazionale dei fondali marini, che formerà professionisti sulla tecnologia delle acque profonde e condurrà ricerche sull'estrazione di minerali preziosi sul fondo dell'oceano.

Riuscirà la Cina a battere - o raggiungere - l'attuale record mondiale?

FONTE: phys
Quanto è interessante?
4