di

Finalmente la NASA ha bombardato l'asteroide Bennu (chiamato ufficialmente 101955 Bennu) nell'ambito della missione OSIRIS-REx, lanciata nell'ormai lontano 2016. Il ritorno sulla Terra avverrà il 24 settembre 2023, quando la sonda rilascerà una capsula, contenente il campione raccolto, che atterrerà nello Utah.

Per celebrare la grande occasione, l'agenzia spaziale americana ha creato un video a 360 gradi che ci permetterà di esplorare il delicato momento (qui, invece, potrete fare un tour completo della pietra cosmica). La sonda spaziale OSIRIS-REx, infatti, si prepara all'evento da ormai due anni, scrutando e studiando silenziosamente l'asteroide grande quanto il Big Ben di Londra.

La missione è stata così importante poiché gli asteroidi sono come delle capsule del tempo che viaggiano nello spazio e possono fornire una memoria fossile della nascita del nostro sistema solare. Grazie ai campioni raccolti, infatti, gli scienziati cercheranno amminoacidi e altri composti a base di carbonio che potrebbero aver giocato un ruolo fondamentale nella creazione della vita sul nostro bel pianeta.

Proprio nelle utile ore la NASA ha rilasciato alcune immagini e un video che ci mostrano il tanto ambito momento dell'esplosione (che potrete osservare raggiungendo questo indirizzo). La missione è stata un successo? Ancora non lo sappiamo e l'agenzia spaziale potrebbe effettuare un'altra manovra per raccogliere altri pezzi di asteroide.

FONTE: space
Quanto è interessante?
3