Sonos invia speaker extra a clienti per sbaglio, conferma che possono tenerseli per legge

Sonos invia speaker extra a clienti per sbaglio, conferma che possono tenerseli per legge
di

Poco più di un mese dopo il debutto dell’assistente vocale Sonos con voce di Giancarlo Esposito, attore noto soprattutto per l’interpretazione di Gus Fring nella serie TV Breaking Bad, il brand torna al centro dei riflettori per una serie di episodi bizzarri relativi alla spedizione di un numero eccessivo di dispositivi audio a certi clienti.

Nelle ultime giornate un certo numero di clienti Sonos hanno iniziato a ricevere da due a cinque speaker extra dopo aver effettuato un ordine per uno solo, in alcuni casi trovandosi addebitati tutti questi prodotti indesiderati, e in altri ricevendoli a costo zero. Un esempio al limite ha visto un utente ricevere addirittura un totale di 30 pacchi per circa 15.000 Dollari di apparecchiature audio; la fotografia originale della montagna di scatole la trovate in calce alla notizia.

Sonos ha contattato i clienti interessati per offrire loro rimborsi ove necessario, fornendo poi le etichette di spedizione per la restituzione; tuttavia, in certi casi è stato confermato ai clienti che i dispositivi extra non ordinati ma ricevuti a causa di un “glitch del sistema” possono essere tenuti senza dover pagare alcuna quota.

La portavoce Madeline Krebs ha infatti confermato che “Sonos non richiede la restituzione di apparecchiature extra e rispetta la decisione di ciascun cliente interessato”, così da rimanere conformi ai requisiti della Federal Trade Commission (FTC). Sul sito dell’autorità, del resto, risulta scritto che i clienti “non devono mai pagare per le cose ricevute ma non ordinate”, ergo detengono il diritto legale di tenere tali prodotti come regalo.

Il cliente che ha ricevuto 30 spedizioni ha affermato che la situazione, nel suo caso specifico, si sta rivelando alquanto drastica in quanto il rapporto con il proprietario dell’appartamento sta deteriorando per la mole di pacchi presenti nell’atrio dell’edificio in attesa di ritiro. Insomma, non a tutti sta facendo piacere trovarsi questi regali.

A proposito di speaker, a inizio giugno Sony ha svelato 3 nuovi speaker wireless della gamma X.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
1
Sonos invia speaker extra a clienti per sbaglio, conferma che possono tenerseli per legge