Sony acquista la divisione dei sensori d'immagine di Toshiba per 155 milioni

di

La notizia era nell'aria da tempo, e già in passato si parlava di un possibile accordo che, però, è stato formalizzato solo oggi. Sony infatti ha annunciato l'acquisto della divisione dedita alla produzione di sensori d'immagine di Toshiba per 19 miliardi di Yen, circa 155 milioni di Dollari.

Nel comunicato diffuso, il gigante asiatico precisa di aver rilevato tutte le attrezzature, gli impianti di fabbricazione ed i dipendenti, che diventeranno parte del gruppo Sony entro l'anno fiscale che terminerà il 31 Marzo 2016.
Le strutture di Toshiba entreranno nel gruppo Sony Semiconductor Corporation, che si dedicherà alla produzione di sensori d'immagine.
Questa mossa è stata messa in atto per raddoppiare ulteriormente i ricavi di questo ramo societario, che è uno dei pochi di Sony a non essere in passivo. La compagnia asiatica, infatti, sta aumentando le vendite dei propri sensori, i quali sono utilizzati anche da aziende come Apple, Google e Xiaomi nei loro prodotti.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0