Sony potrebbe far tornare la serie Compact con un misterioso processore

Sony potrebbe far tornare la serie Compact con un misterioso processore
di

Dopo essersi lanciata nel mondo dei droni, Sony potrebbe fare felici coloro che cercano uno smartphone dalle dimensioni più compatte del solito.

In particolare, stando anche a quanto riportato da GSMArena e Android Next, la società nipponica starebbe pensando di far tornare la sua gamma di smartphone Compact con un dispositivo avente uno schermo da 5,5 pollici. Secondo le ultime voci di corridoio trapelate online, Sony avrebbe intenzione di far compiere questo ritorno nella prima metà del 2021.

La questione degli smartphone compatti è un tema dibattuto ormai da tempo tra gli appassionati del mondo dei dispositivi mobili, tra chi vorrebbe tornare alle dimensioni di qualche anno fa e chi invece è più che felice di abbracciare la nuova era degli schermi di ampie dimensioni, utili anche per quel che concerne i contenuti multimediali. Una soluzione interessante potrebbe essere l'utilizzo di schermi estensibili come quello mostrato da OPPO, ma per il momento si tratta di un concept e bisognerà attendere del tempo per vedere se effettivamente quell'idea è vincente.

Quel che è innegabile è che i tempi sono cambiati, come dimostrato anche dal recente iPhone SE 2020, che pur rimanendo compatto non ha mantenuto le dimensioni del predecessore (138,4 x 67,3 x 7,3 mm contro 123,8 x 58,6 x 7,6 mm).

In ogni caso, l'ultimo smartphone della serie Compact di Sony è stato XZ2 Compact, uscito nel 2018. Un Sony Xperia 1 III Compact potrebbe dunque risultare interessante. Tra l'altro, stando alle prime indiscrezioni, lo smartphone potrebbe montare un misterioso processore Qualcomm Snapdragon 775, di cui non si sa ancora praticamente nulla. Staremo a vedere.

FONTE: GSMArena
Quanto è interessante?
4
Sony potrebbe far tornare la serie Compact con un misterioso processore