Sony non chiude le porte ad Android Wear

di

In un'intervista pubblicata su internet qualche giorno fa, il presidente della divisione mobile di Sony, Ravi Nookaia, aveva chiuso le porte ad Android Wear, affermando che la sua società non ha intenzione di portare sul mercato nessun dispositivo con a bordo il nuovo sistema operativo mobile di Google. Il dirigente però ha chiarito la sua posizione tramite il proprio account ufficiale Twitter, su cui ha scritto che “le porte per Android Wear non sono assolutamente chiuse”, ma ha comunque specificato che si tratta di una piattaforma giovane e che Sony attualmente è concentrata su SmartBand. Una semi-apertura che, però, ancora non rivela nulla riguardo i piani futuri dei giapponesi. Staremo a vedere nei prossimi mesi.

Quanto è interessante?
0