Sony presenta la tecnologia SmartAR: l'evoluzione della realtà aumentata

di

Con un video di 5 minuti e mezzo, Sony ha mostrato le potenzialità della sua nuova tecnologia SmartAR, che promette la realtà aumentata senza il bisogno di utilizzare  marker come carte o codici a barre. Il nuovo sistema di riconoscimento studiato dalla compagnia giapponese combina  l'analisi degli oggetti con l'ambiente 3D circostante: senza l'obbligo dei marker, la realtà aumentata risulta molto più reattiva alle modifiche dell'ambiente, più pratica e realistica. La tecnologia SmartAR non richiede, ad esempio, che l'oggetto riconosciuto rimanga sempre nella visuale della telecamera. Sony ha confermato che continuerà a sperimentare nuove idee con la tecnologia SmartAR, con l'obiettivo di offrire nuovi servizi e applicazioni  per quanto riguarda  il settore del marketing e dei videogiochi.

Quanto è interessante?
0