Sony rilascia i nuovi bootloader

di

Sony ha già da tempo ammesso che è a favore del modding dei propri dispositivi, e questo obiettivo lo ha perseguito semplificando la procedura che consente di sbloccare il bootloader dei vari smartphone, una procedura che molti altri produttori hanno bloccato sui rispettivi terminali.

La società giapponese ha fatto un ulteriore passo in avanti ed infatti su FPXBlog.com sono stati rilasciati alcuni nuovi bootloader che permettono di flashare qualsiasi immagine AOSP, senza dover necessariamente fare passaggi aggiuntivi, il che consentirà di installare anche Firefox OS ed Ubuntu Touch, ad esempio, oltre alle varie ROM personalizzate.
Nel momento in cui vi stiamo scrivendo, gli unici dispositivi che supportano questi bootloader sono i modelli di fasha bassa, come l'Xperia E3, M2, T2 Ultra ed il T3, ma alla lista potrebbero presto aggiungersi anche gli smartphone top di gamma, che hanno sicuramente un utilizzo maggiore e più potenzialità rispetto a questi ultimi. 

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0