Sony vende la sua parte del team-up LCD con Samsung per 939 milioni di dollari, proprio a Samsung

di

Sony e Samsung, dopo sette anni di fortune insieme, hanno deciso di separarsi nel mondo degli LCD, mettendo fine alla loro join venture. Forse a causa delle recenti lotte di Sony nel sempre più competitivo mondo delle TV, Samsung ha deciso di acquistare la sua quota del 50% al prezzo di 939 milioni di dollari. L'azienda Giapponese ha approvato un nuovo accordo strategico per eventuali re-join con Samsung in futuro nel mondo degli LCD, e secondo Sony continueranno ugualmente "sforzi di progettazione cooperativa focalizzata sulla tecnologia LCD". Insomma, non può che farci piacere, vedere due case così importanti che oltre a darsi battaglia, si aiutano a vicenda nello sviluppo di tecnologie di prossima generazione.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0