Soprano: Scopri il nuovo processore quantistico a 5 Qubit

Soprano: Scopri il nuovo processore quantistico a 5 Qubit
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo il recente articolo sul Quantum Processing Unit (QPU) della startup Cinese SpinQ, torniamo nuovamente sull’argomento grazie all’imminente commercializzazione di “Soprano”, altro processore quantistico a opera della startup Olandese QuantWare.

Il nuovo “cervello elettronico” è una QPU a 5 Qubit, con “topografia” e tecnologie personalizzabili a seconda delle esigenze del cliente; in un articolo pubblicato da “Ars Technica”, QuantWare ha dichiarato che: "l’affidabilità di ciascun qubit sarà del 99,9 percento, il che dovrebbe mantenere gestibile il tasso di rischio su possibili errori", inoltre ha affermato che il numero di 5 qubit è sufficiente per soddisfare le necessità di calcolo dei clienti in “lizza” per l’acquisto, vale a dire istituti di ricerca e laboratori universitari.

Il co-fondatore di QuantWare, Matthijs Rijlaarsdam, afferma che: “ll nostro processore Soprano è ciò che l'Intel 4004 è stato per il settore dei semiconduttori; i suoi qubit superconduttori sono altamente personalizzabili, facili da controllare e molto scalabili, questa praticità rende le QPU superconduttrici di gran lunga il candidato più probabile per le applicazioni di calcolo quantistico a breve termine".

L’azienda Olandese prevede che le sue QPU moltiplicheranno il loro numero di Qubit a cadenza annuale, producendo una “democratizzazione” e ottimizzazione del processo produttivo di questa tecnologia, ostacolata tuttavia dalle necessità di raffreddamento estremo che al “giorno d’oggi” rappresentano un ostacolo gravoso per la sua diffusione.

FONTE: hpcwire
Quanto è interessante?
3
Soprano: Scopri il nuovo processore quantistico a 5 Qubit