Sorpresa: l'Italia è tra le nazioni del mondo dove Netflix si vede meglio

Sorpresa: l'Italia è tra le nazioni del mondo dove Netflix si vede meglio
di

Ebbene si, avete letto bene: l'Italia figura tra le nazioni e regioni dove Netflix si vede meglio. A stabilirlo è l'ISP Netflix aggiornato a Novembre 2021, che pone il nostro paese tra quelli in cui è garantita la velocità maggiore.

Come si può vedere nella classifica global del Netflix ISP, i paesi e ragioni che fanno registrare una velocità di 3,6 Mbps sono Australia, Belgio, Brasile, Canada, Danimarca, Finlandia, Germania, Hong Kong, Ungheria, Islanda, India, Irlanda, Israele, Italia, Lussemburgo, Malesia, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Norvegia, Panama, Portogallo, Romania, Singapore, Corea del Sud , Spagna, Svezia, Svizzera, Thailandia, Regno Unito, Stati Uniti.

Seguono, a 3,4 Mbps, Argentina, Chile, Ecuador, France, Greece, Japan, Mexico, Paraguay, Philippines, Poland, Taiwan, Trinidad & Tobago, Uruguay, mentre chiudono il podio a 3,2 Mbps Austria, Bolivia, Colombia, Costa Rica, Guatemala, Kuwait, Perù, Arabia Saudita, Sudafrica, Turchia, Vietnam. Il mercato che fa registrare i risultati peggiori, 1,6 Mbps, è il Venezuela.

Scendendo nei dettagli e nel Netflix ISP italiano, scopriamo che i provider che si sono comportati meglio a novembre 2021 sono Fastweb, Telecom Italia, Tiscali e Vodafone, tutti e quattro a pari merito a 3,6 Mbps. EOLO e Wind invece sono a 3,4 Mbps mentre Linkem a 2,6 Mbps.

Si tratta senza dubbio di un'ottima notizia, anche in vista dell'imminente rincaro di prezzi di Netflix che entrerà in vigore il 3 Gennaio 2022 per la maggior parte degli utenti.

Quanto è interessante?
5