Lo Space Launch System è fuori budget di oltre il 30%, afferma la NASA

Lo Space Launch System è fuori budget di oltre il 30%, afferma la NASA
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Secondo quanto riportato da un resoconto NASA, il nuovo SLS (Space Launch System) avrebbe superato i costi di produzione preventivati dall’agenzia e avrebbe bisogno di un incremento di fondi dal Congresso degli Stati Uniti.

Non è la prima volta che sentiamo un progetto andare fuori budget, soprattutto in ambito aerospaziale dove gli imprevisti sono molti e le procedure severissime. Questa volta è capitato al già citato SLS, il nuovo sistema propulsivo che la NASA sta progettando per le sue missioni Artemis per approdare sulla Luna (e poi su Marte in un futuro ancor più remoto).

Stando al rapporto della Direttrice delle missioni di esplorazione spaziale e Operazioni Umane, Kathy Lueders, il budget stimato di 7 miliardi di dollari (dato del 2019) per il razzo, e per l’intera struttura che lo supporterà, sarebbe aumentato ad almeno $ 9,1 mld. A questo andrebbero aggiunti 2.4 mld in più per il supporto e le operazioni da terra per le prossime missioni.

Il motivo principale, spiega la Lueders nel suo comunicato ufficiale, va ricercato soprattutto nella pandemia di Covid19. Mantenere il programma spaziale durante una pandemia globale, rispettando le finestre di lancio preventivate negli anni precedenti, ha richiesti molti sacrifici – tradotti in uno sborso più sostanzioso di denaro. La NASA – al fine di mantenere la promessa del lancio di Artemis-1 per novembre 2021 – ha dovuto quindi richiedere un nuovo programma finanziario. Non sono ancora chiari gli impatti che il virus avrà su lunga data, ma l’agenzia rimane fiduciosa sulla tabella di marcia. Rimangono invece inalterati i costi della capsula Orion, già in costruzione per le varie missioni.

L’SLS dovrebbe essere il più potente razzo mai costruito dall’uomo, con la capacità propulsiva di un solo booster laterale di circa 1.3 milioni di kgf (“chilogrammo forza”, un’unità di misura di uso ingegneristico che quantizza la potenza di un razzo). Di recente abbiamo visto in azione la potenza del Booster.

Una volta completato, lo Space Launch System supererà la potenza del Saturn V di oltre il 20%. Può sembrare poco, ma va considerato che il Saturn era un “miracolo mostruoso di tecnologia” - ineguagliato per quasi 55 anni. Un avversario non facile da affrontare.

Per adesso non è chiaro se la modifica al piano economico verrà approvata o meno. Superando la soglia del 30% di rincaro del budget, il Congresso dovrà autorizzare nuovamente il progetto (secondo i termini di legge USA) ma potrebbe trasformarsi in una banale formalità, e difficilmente potrà rappresentare un ostacolo al progetto Artemis, ormai così vicino alla meta.

FONTE: SPACE.COM
Quanto è interessante?
3
Lo Space Launch System è fuori budget di oltre il 30%, afferma la NASA