di

Dopo lo storico lancio della capsula Crew Dragon di SpaceX da Cape Canaveral, avvenuto il 30 maggio 2020, e l'arrivo di Robert L. Behnken e Douglas G. Hurley sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS), i due astronauti sono stati al centro di un altro evento interessante. Infatti, la campana di apertura del Nasdaq è stata suonata dallo Spazio.

In particolare, stando anche a quanto riportato da Space, per celebrare il lancio della Crew Dragon, è stato deciso di affidare al comandante Chris Cassidy, affiancato da Behnken e Hurley, l'onore di effettuare il gesto simbolico relativo all'apertura del Nasdaq, la Borsa che si concentra principalmente sulle aziende tecnologiche. Tutto è avvenuto nella giornata del 2 giugno 2020 ed è anche stato trasmesso in diretta tramite un maxischermo posizionato a Times Square (New York).

Non sono ovviamente mancate le congratulazioni per il traguardo raggiunto, dato che Adena Friedman, CEO di Nasdaq, ha lodato i due astronauti che hanno preso parte al lancio della Crew Dragon di SpaceX: "È veramente un momento cruciale per lo sviluppo dell'economia spaziale. Una nuova era del volo spaziale privato".

Dello stesso avviso l'astronauta Hurley, che in un video andato "in onda" poco prima del suono della campana ha dichiarato: "Più persone riusciranno a volare nello Spazio, meglio saremo come specie. [...] Andare nello Spazio ti cambia, guardi al nostro Pianeta e vedi quanto è fragile. [...] Ti cambia in meglio".

FONTE: Space
Quanto è interessante?
3
SpaceX, astronauti suonano la campana di apertura del Nasdaq dall'ISS