di

Dopo il lancio della giornata di ieri, la capsula Crew Dragon con a bordo il manichino Ripley ed i 400 chilogrammi di carico è ufficialmente arrivata sulla stazione Spaziale Internazionale.

L'annuncio è arrivato direttamente dall'account Twitter dell'ISS, che tramite il post che vi proponiamo in calce ha annunciato l'attracco con la porta del modulo Harmony, avvenuto alle 5:51 americane, mentre la stazione viaggiava ad oltre 250 miglia sull'Oceano Pacifico, a nord della Nuova Zelanda.

Nel momento in cui la navicella si è avvicinata all Stazione Spaziale, è entrato in azione il sistema di controllo automatico e manovra che l'ha posizionata a 150 metri dal laboratorio orbitale, dopo di che ha invertito la rotta e si è allontanata dalla Stazione a 180 metri prima di iniziare l'attracco a 20 metri di distanza.

L'astronauta Anne McClain, uno dei membri dell'equipaggio dell'ISS, dopo che gli uncini si sono agganciati alla Stazione, ha confermato il completamento dell'attracco. Il canadese David Saint-Jacques, anch'egli sull'ISS, si è voluto congratulare con SpaceX per aver reso possibile questa missione.

L'apertura del portello andrà in onda in diretta sulla NASA TV, visibile tramite il player YouTube presente in apertura.

La missione Demo-1 porterà alla consegna di più di 400 chilogrammi di materiale per l'equipaggio. Ripley invece fornirà agli astronauti dei dati sui potenziali effetti sugli esseri umani dei viaggi a bordo della Crew Dragon, tramite i sensori presenti al suo interno.

Quanto è interessante?
4