SpaceX ce l'ha fatta: il prototipo SN4 di Starship supera un test cruciale

SpaceX ce l'ha fatta: il prototipo SN4 di Starship supera un test cruciale
di

SpaceX, la compagnia spaziale di Elon Musk, è al lavoro sui prototipi della futura nave spaziale di ultima generazione, destinata ad andare su Marte. Recentemente, l'ultimo prototipo del veicolo ha superato un test di pressione cruciale, ponendo le basi per un nuovo volo di prova nel prossimo futuro.

Starship SN4 è sopravvissuto a un "test di pressione criogenica" domenica 26 aprile nel sito di SpaceX nel sud del Texas, vicino al villaggio di Boca Chica, afferma Musk. L'entusiasmo dell'uomo è comprensibile, poiché il successo era tutt'altro che garantito. In questo processo, il veicolo è riempito con azoto liquido gelido per simulare le condizioni sperimentate durante le missioni; durante questa fase di test, negli ultimi cinque mesi sono stati distrutti tre prototipi.

Il prossimo obiettivo, adesso, è il test sui motori, che secondo il CEO della compagnia avverrà alla fine di questa settimana. A condizione che vada bene, SN4 verrà autorizzato a volare, su un test senza equipaggio con un'altitudine target di circa 150 metri. Il prototipo sarà il primo a grandezza naturale a volare.

I futuri prototipi andranno ancora più in alto e l'astronave completa sarà alta 50 metri. La visione a lungo termine di Musk prevede l'invio di una gigantesca flotta di veicoli da 100 passeggeri su Marte ogni 26 mesi, quando il Pianeta Rosso e la Terra sono allineati per i viaggi interplanetari. L'utilizzo dei veicoli della compagnia mira a ridurre il costo del volo spaziale abbastanza da rendere la colonizzazione del Pianeta Rosso economicamente fattibile.

FONTE: space.com
Quanto è interessante?
4