SpaceX: cinquantesimo lancio per il Falcon 9. Lanciato un satellite commerciale

di

A meno di due settimane dal doppio lancio, SpaceX la scorsa notte ha lanciato per la cinquantesima volta il Falcon 9. Elon Musk aveva annunciato l'importante traguardo attraverso un breve tweet, in cui rivelava che il lancio sarebbe stato utilizzato per lanciare un pesante satellite per le comunicazioni per conto dell'operatore Hipasat.

Il satellite, battezzato Hipasat 30W-6, pesava 6.092 chilogrammi, ed è stato uno dei più pesanti mai trasportati dalla compagnia aerospaziale di Elon Musk. Inoltre, il lancio ha raggiunto un'orbita alta circa 22.000 miglia, pari a 35.700 chilometri sopra la Terra, conosciuta come orbita geostazionaria.

Il lancio, originariamente, previsto per il 26 Febbraio, è stato posticipato in quanto gli ingegneri hanno preferito effettuare dei test aggiuntivi sul cono del muso del razzo, per essere sicuri di evitare spiacevoli sorprese, soprattutto a danno del carico.

Il satellite Hipasat 30W-6 fornirà copertura televisiva e banda larga in Europa, Nord Africa ed America. L'operatore del satellite sostiene che dovrebbe stare circa quindici anni in orbita.

Il lancio fortunatamente è filato liscio, ma SpaceX non è stata in grado di fornire alcun mezzo per la diretta streaming in diretta a causa delle avverse condizioni atmosferiche nell'Atlantico.

Per la compagnia americana, comunque, si tratta di un'ennesima grande vittoria, che la rendono sempre più affidabile e leader del settore.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
1