SpaceX: completato con successo il lancio più difficile di sempre

di

Importante successo per la società di Elon Musk SpaceX, che ha completato con successo quello che secondo il CEO era "il lancio più complesso di sempre". La missione STP-2, con protagonista il Falcon Heavy, è infatti da poco partita dal Kennedy Space Center in Florida allo scadere della finestra di lancio di quattro ore ed è destinata ad entrare nella storia per vari motivi.

Per la prima volta in assoluto infatti la società californiana ha lanciato il Falcon Heavy in notturna, il che ha suscitato le attenzioni e curiosità di vari osservatori che sono stati con gli occhi puntati verso il cielo per ammirare lo spettacolo di luci.

Tra i clienti che hanno collaborato con SpaceX figurano l'Air Force Americana, il Dipartimento della Difesa e la NASA, per cui ha inviato in orbita l'orologio atomico che potrebbe cambiare profondamente il mondo dell'esplorazione spaziale. Sempre parlando del carico, sono anche state lanciate le ceneri di 152 persone defunte per conto di una compagnia privata che ha affittato lo spazio sul razzo.

Nelle prossime ore gli ingegneri effettueranno una serie di manovre che consentiranno al razzo di dispiegare il carico a bordo dei 24 veicoli spaziali in tre orbite separate.

SpaceX nel frattempo ha già recuperato due dei tre booster del Falcon Heavy, che sono atterrati presso la base di Cape Canaveral. Il terzo sfortunatamente ha mancato l'atterraggio sulla chiazza montata in mare a causa dell'alta velocità.

Il successo arriva a pochi mesi di distanza dal primo lancio commerciale del Falcon Heavy.

FONTE: techcrunch
Quanto è interessante?
7