di

E' in corso in questi minuti l'evento di lancio di SpaceX, attraverso cui la compagnia di Elon Musk tenterà di mandare in orbita dalla Vandebnerg Airforce Base della California ben dieci satelliti Iridium per le comunicazioni, attraverso il razzo Falcon 9. Ciò che rende unico questo evento è rappresentato dalle modalità di recupero del velivolo.

Gli ingegneri, infatti, attraverso un nuovo sistema cercheranno di recuperare la parte anteriore del razzo direttamente durante il lancio. Si tratta di un obiettivo già preannunciato lo scorso mese dalla compagnia californiana, che sfortunatamente non era riuscita a portare a termine a causa di un problema.

Il recupero della carenatura avverrà tramite la nave Mr.Steven della compagnia di Elon Musk. La stessa carenatura sarà intrappolata in una rete dopo essere stata rallentata da un paracadute, per evitare che cada in mare. E' proprio questa la parte che lo scorso mese di Febbraio aveva registrato i problemi, dal momento che la stessa rete aveva mancato il pezzo. A tal proposito gli ingegneri hanno predisposto un paracadute più grande per permettere alla componente di cadere più lentamente.

Per il resto, si tratta di un altro lancio che la compagnia ha più volte portato a termine. SpaceX infatti ha un contratto per il lancio di 75 satelliti NEXT di Iridium nell'orbita terrestre inferiore. Di questi, 66 forniranno servizi di telecomunicazioni al governo americano ed alle società commerciali, mentre nove faranno da backup.

L'evento sarà trasmesso in streaming attraverso il player che trovate in apertura.

Quanto è interessante?
1

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it