Inizia l'era del turismo spaziale: SpaceX manderà due turisti intorno alla luna

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Elon Musk ha annunciato che SpaceX ha intenzione di inviare due cittadini privati sulla Luna. L’amministratore delegato di Tesla e della società che si occupa di voli spaziali, ha precisato che si tratterà di una missione privata che avrà come protagonisti due clienti paganti, che hanno già versato “una somma significativa”.

Il viaggio intorno alla Luna dovrebbe durare circa una settimana e permetterà ai due di sfiorare la superficie lunare, ma anche di effettuare una sorta di viaggio nello spazio a 300/400.000 miglia di distanza dalla Terra.
Il piano è quello di fare il viaggio nel secondo trimestre del 2018 a bordo della sonda Dragon, con il razzo Falcon Heavy, che effettuerà il primo lancio nel corso dell’estate.
Le due persone interessate inizieranno un percorso di formazione entro la fine dell’anno, mentre Musk si è rifiutato di fornire indicazioni sulla somma versata, limitandosi ad affermare che il costo totale è “comparabile” con quello di una missione con equipaggio per la Stazione Spaziale Internazionale.
Il CEO ritiene che questi tipi di viaggi siano un buon modo per aumentare le entrate, e la società si è preposta l’obiettivo di effettuarne almeno uno o due all’anno, in modo tale che costituiscano il 10-20 percento delle entrate.
Non sarà necessario alcun permesso delle Nazioni Unite, ma chiaramente il volo dovrà essere approvato dalla Federal Aviation Administration.
Musk, pur affermando che la NASA ha la precedenza su ogni missione intorno all’orbita lunare, si è guadagnato l’applauso da parte dell’agenzia spaziale americana, molto entusiasta dell’iniziativa.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0