SpaceX pronta per mandare in orbita Starship: il lancio ha una finestra temporale

SpaceX pronta per mandare in orbita Starship: il lancio ha una finestra temporale
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La Federal Aviation Administration degli Stati Uniti, l'agenzia statunitense incaricata di regolare ogni aspetto dell'aviazione civile, questa estate ha avviato una valutazione sui lanci di SpaceX e, finché non si conclude, l'agenzia spaziale privata di Elon Musk non potrà lanciare i suoi prototipi... incluso l'atteso viaggio orbitale di Starship.

Quando sarà completata questa revisione? Lunedì 15 novembre l'agenzia ha pubblicato una data di completamento stimata intorno al 31 dicembre 2021. Una lunga attesa non ben definita criticata dallo stesso Musk, che sembra aver tirato un respiro di sollievo dopo aver ricevuto - almeno - una data indicativa.

L'astronave è composta da due elementi progettati per essere completamente riutilizzabili: il primo stadio del veicolo spaziale, il booster Super Heavy, che avrà l'obiettivo di spingerla fuori dall'orbita terrestre; e l'astronave alta 50 metri nota come Starship. Entrambi saranno alimentati da motori Raptor di SpaceX (ecco una foto del gigantesco booster Super Heavy di Starship).

Recentemente, Starship ha superato un nuovo test a terra. Il prossimo obiettivo sarà il volo orbitale, con un prototipo di nave stellare chiamato SN20, che avrà sei motori e un booster Super Heavy con ventinove motori Raptor. SN20 attuerà un giro intorno alla Terra e si schianterà - se tutto dovesse andare secondo quanto previsto - vicino all'isola hawaiana di Kauai. Il booster Super Heavy, invece, atterrerà nel Golfo del Messico poco dopo il decollo.

FONTE: space
Quanto è interessante?
1