SpaceX pronta a fare la storia: rivelati i piani per il volo orbitale di Starship

SpaceX pronta a fare la storia: rivelati i piani per il volo orbitale di Starship
INFORMAZIONI SCHEDA
di

SpaceX sta facendo tantissimi progressi per la costruzione della Starship, la nave spaziale che porterà gli esseri umani sulla Luna e su Marte (capace di ospitare fino a 100 persone). Dopo i voli di 10 chilometri effettuati dai prototipi precedenti, la compagnia spaziale di Elon Musk si prepara a compiere il grande passo: un volo orbitale.

In un documento depositato presso la Federal Communications Commission, SpaceX ha delineato i suoi piani per il primo volo di prova orbitale di Starship. Si tratta di una vera e propria pietra miliare per la compagnia, che compirà il primo grande passo per tutte le missioni spaziali che arriveranno in futuro (come il viaggio intorno alla Luna del 2023).

Ad aiutare nell'impresa ci sarà il booster Super Heavy di Starship, un gigantesco stadio di un razzo da 70 metri che aiuterà il veicolo a decollare dalle strutture di SpaceX nel sud del Texas. "La fase Booster si separerà dopo circa 170 secondi durante il volo", si legge nel documento. "Il Booster effettuerà quindi un ritorno parziale e atterrerà nel Golfo del Messico a circa 32 chilometri dalla costa".

L'astronave continuerà quindi a volare tra lo stretto della Florida, entrerà in orbita ed effettuerà un "atterraggio mirato e motorizzato" a circa 100 chilometri dalla costa nord-occidentale di Kauai, un'isola delle Hawaii, in un "atterraggio morbido sull'oceano". Non sappiamo cosa significhi quest'ultima frase: il prototipo sarà recuperato o sarà fatto schiantare in acqua?

È ancora presto per dirlo, ma sicuramente non vediamo l'ora di vedere la nave spaziale raggiungere l'orbita.

FONTE: futurism
Quanto è interessante?
3