SpaceX: un sito permette di seguire il viaggio della Roadster e di Starman

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Sono passati più di dieci giorni dal lancio del Falcon Heavy, il razzo riutilizzabile più potente al mondo che è stato mandato in orbita da SpaceX lo scorso 6 Febbraio, e che ha lanciato nello spazio anche la Tesla Roadster del produttore di automobili ed il pupazzo Starman.

Nonostante le stime, secondo cui la vettura potrebbe schiantarsi contro la Terra tra poco più di dieci milioni di anni, un fan della compagnia di Elon Musk ha lanciato un sito web che permette di seguire il viaggio della vettura nel sistema solare.

Il sito web, raggiungibile attraverso l'indirizzo Whereisroadster.com, è stato sviluppato da un ingegnere appassionato di esplorazione spaziale, Ben Pearson, il quale ha voluto ovviare alla perdita di potenza delle telecamere montate sull'auto, che hanno trasmesso in streaming il viaggio di Starman per alcune ore, salvo poi scaricarsi.

L'idea di creare il sito è nata il giorno in cui è stato lanciato il Falcon Heavy, quando lo stesso Pearson ha registrato un aumento della curiosità da parte di persone che online facevano domande sul tracciamento della Roadster nello spazio.

Il sito web di Pearson sostiene che la Roadster è a più di 3 milioni di chilometri dalla Terra. La piattaforma utilizza i dati del Jet Propulsion Laboratory della NASA per calcolare la traiettoria e fornire dati agli utenti. All'inizio, la macchina doveva uscire dall'orbita di Marte, ma in realtà è riuscita a superare la traiettoria, andando leggermente al di là dell'orbita del pianeta Rosso, ma non estremamente lontana dalla cintura degli asteroidi.

Dopo il lancio, Pearson ha iniziato ad effettuare alcuni calcoli per ipotizzare la posizione della Tesla, ed ha notato che i suoi dati non coincidevano con quelli di Musk.

Uno dei passaggi più ravvicinati al nostro pianeta avverrà nel 2091, sostiene Pearson. Un'occasione ghiottissima per recuperarla e metterla in un museo.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
7