SpaceX Starlink, rinviato il lancio del 26 giugno 2020 - Aggiornata

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo aver aperto le pre-registrazioni per il servizio, SpaceX si appresta ad effettuare un altro importante lancio nella giornata odierna. Mancano poche ore al momento in cui scriviamo e l'orario non è male per noi italiani.

Infatti, stando anche a quanto riportato da TechCrunch, a partire dalle ore 22:15 italiane di oggi 26 giugno 2020 partirà la diretta sul canale YouTube ufficiale di SpaceX (potrete vederla tramite il player presente qui sopra). L'effettivo lancio dovrebbe avvenire pochi minuti dopo. Si parte dal Launch Complex 39A del Kennedy Space Center (Florida).

In ogni caso, la compagnia di Elon Musk lancerà un ulteriore gruppo di 57 satelliti Starlink, che andranno ad unirsi alla "costellazione" già esistente, che si prefigge l'obiettivo di dare vita a Internet satellitare ad alta velocità a livello globale. Tra l'altro, il lancio odierno prevede anche la presenza di 2 satelliti BlackSky, utilizzati per servizi di imaging. Ovviamente, verrà utilizzato il Falcon 9, che ha ormai portato a termine con successo diversi lanci di questo tipo. È previsto inoltre che il primo stadio del booster torni a Terra.

Pensate che si tratta del quarto lancio in meno di un mese, se consideriamo anche quello storico della Crew Dragon avvenuto il 30 maggio 2020. Tra l'altro, è già stato confermato che gli astronauti torneranno a Terra in agosto. Insomma, Elon Musk e soci stanno procedendo a ritmo spedito.

Aggiornamento ore 20:26 26/06/2020: SpaceX ha annunciato il rinvio del lancio di questa sera con un post pubblicato sul suo profilo Twitter ufficiale. Il team della compagnia di Elon Musk avrà bisogno ancora di un po' di tempo per effettuare tutti i vari test. Presto verrà divulgata la nuova data di lancio.

FONTE: TechCrunch
Quanto è interessante?
3
SpaceX Starlink, rinviato il lancio del 26 giugno 2020 - Aggiornata