SpaceX Starlink: i primi speedtest dell'Internet satellitare di Elon Musk

SpaceX Starlink: i primi speedtest dell'Internet satellitare di Elon Musk
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Sicuramente i più attenti di voi si ricorderanno dell'Internet satellitare di SpaceX e della sua prima fase Beta. Ebbene, alcuni fortunati utenti hanno già avuto modo di testare il servizio Starlink. Questo significa che possiamo dare un'occhiata ai primi speedtest.

In particolare, stando anche a quanto riportato da MSPowerUser e come fatto notare da diversi utenti su Reddit, la compagnia di Elon Musk sembra aver già fornito l'attrezzatura necessaria ad alcune persone residenti principalmente nella zona di Los Angeles. Infatti, nel database del noto portale Speedtest di Ookla sono comparsi diversi speedtest effettuati su rete Starlink.

La velocità più elevata fatta registrare in download è pari a 60,24 Mbps, mentre in upload si arriva fino a 17,70 Mbps. I risultati minori sono di 11,38 Mbps in download e 0 Mbps in upload. Per quanto riguarda la latenza, il ping varia da 31 ms a 94 ms: un risultato interessante per una rete satellitare.

Si tratta chiaramente di una fase preliminare: non sorprende, dunque, che i risultati siano molto "discordanti" e possano far storcere un po' il naso a chi si aspettava velocità di download e upload particolarmente elevate. Insomma, bisognerà attendere ancora del tempo per comprendere le reali potenzialità del progetto Starlink, ma i speedtest emersi in queste ultime ore ci consentono di comprendere a che punto sono i lavori.

Vi ricordiamo che attualmente la costellazione di Starlink è composta solamente da 597 satelliti e che Elon Musk e soci prevedono di raggiungere un totale di 12.000 satelliti. In definitiva, è ancora troppo presto per tirare le somme. Vi invitiamo, dunque, a prendere questi primi speedtest con la dovuta cautela, attendendo le prossime fasi di test.

Quanto è interessante?
4
SpaceX Starlink: i primi speedtest dell'Internet satellitare di Elon Musk