Nello spazio i batteri dentro il corpo degli astronauti cambiano

Nello spazio i batteri dentro il corpo degli astronauti cambiano
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Grazie a un nuovo strumento sviluppato dai ricercatori della Northwestern University, è possibile osservare come vengono intaccati i batteri all'interno del corpo degli astronauti mentre si trovano nello spazio.

Si chiama Similarity Test for Accordant and Reproducible Microbiome Abundance Patterns (STARMAPS), ed è stato utilizzato per analizzare i dati di esperimenti differenti: tra cui campioni raccolti da topi a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, dallo studio sui gemelli e su studi effettuati sulla Terra.

I topi, così come l'astronauta Scott Kelly, hanno subito cambiamenti del microbioma. Questi cambiamenti sono stati "scatenati" dalla microgravità, piuttosto che dalle radiazioni, secondo quanto affermato dalla Northwestern University.

Sebbene ricerche precedenti abbiano dimostrato che il volo spaziale provoca cambiamenti significativi nella diversità dei batteri presenti nell'intestino, la causa esatta di questi cambiamenti non era del tutto chiara.

Usando STARMAPS, i ricercatori hanno identificato dei modelli in diversi tipi di batteri che diventavano più o meno abbondanti in specifiche condizioni. "Se stiamo per inviare esseri umani su Marte o in lunghe missioni sulla luna, è essenziale comprendere gli effetti dell'esposizione a lungo termine dell'ambiente spaziale su di noi - e sui trilioni di batteri che viaggiano con noi", afferma Fred Turek, coautore dello studio.

Servono ancora ulteriori studi, ma comprendere quali fattori genetici creino queste differenze nei ceppi batterici sarà utile per sviluppare contromisure in grado di proteggere il microbioma durante i periodi di stress. Tutto di guadagnato per gli astronauti.

FONTE: space.com
Quanto è interessante?
6